Banca Generali, i conti (preliminari) del 2021

Banca Generali, i conti (preliminari) del 2021

[ad_1]


La cedola sarà distribuita in due tranche: la prima parte di 1,15 euro sarà staccata lunedì 23 maggio 2022, mentre il saldo di 0,8 euro sarà assegnato il 20 febbraio 2023

banca-generali_1Banca Generali ha comunicato i risultati finanziari preliminari del 2021, esercizio chiuso con un utile netto di 323,1 milioni di euro, in aumento del 17,5% rispetto ai 274,9 milioni contabilizzati l’anno precedente.

Il margine di intermediazione è aumentato del 26,2% a 779,3 milioni di euro, grazie alla crescita delle commissioni nette (667,3 milioni, +31,4%), evidenziando una forte spinta della componente ricorrente. Il cost/income ratio è sceso dal 31,5% al 26,5%.

Sempre nel 2021 la raccolta netta è stata pari a 7,7 miliardi di euro, in crescita del 31% rispetto al 2020.

 

Nel solo quarto trimestre 2021 l’utile netto è stato pari a 52,2 milioni di euro contro i 79,1 milioni degli ultimi tre mesi dell’anno precedente. Il dato sconta la riduzione per 5 milioni del beneficio fiscale straordinario legato all’affrancamento di avviamenti, marchi e attività immateriali in adeguamento alle nuove disposizioni contenute nella Legge di Bilancio.

 

A fine 2021 le masse amministrate in gestione si erano attestate a 85,73 miliardi di euro in crescita del 15% rispetto ai 74,49 miliardi di fine 2020.

Sempre a fine 2021 il Common Equity Tier 1 si era attestato al 16,3%, confermandosi ampiamente superiore al requisito specifico fissato da Banca d’Italia (CET 1 ratio al 7,75%, come minimo richiesto dal periodico processo di revisione e valutazione prudenziale SREP).

 

Il management di Banca Generali ha proposto la distribuzione di un dividendo 2022 (relativo all’esercizio 2021) di 1,95 euro per azione, con un pay out degli utili 2021 pari al 70,5%.

La cedola sarà distribuita in due tranche: la prima parte di 1,15 euro sarà staccata lunedì 23 maggio 2022 (pagamento il 25 maggio), mentre il saldo di 0,8 euro sarà assegnato il 20 febbraio 2023 (pagamento il 22 febbraio).

Al prezzo di chiusura del titolo Banca Generali dell’8 febbraio 2022 di 35,64 euro, il dividendo proposto configura un rendimento del 5,5%.


[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.