Wall Street, l’andamento nella seduta del 10 febbraio 2022

Wall Street, l'andamento nella seduta del 10 febbraio 2022

[ad_1]

wall-street-cartello I principali indici azionari statunitensi registrano ribassi superiori al punto percentuale, dopo la diffusione del dato sull’inflazione negli Stati Uniti. Nel mese di gennaio 2022 l’aumento dei prezzi al consumo è stato superiore alle aspettative degli analisti.

Alle 20.00 il Dow Jones era in calo dell’1,15% a 35.358 punti, mentre l’S&P500 perdeva l’1,33% a 4.526 punti. Segno meno anche per il Nasdaq (-1,38% a 14.291 punti).

Spicca l’ottima performance di Disney (+3,44%), dopo la diffusione dei risultati del primo trimestre dell’esercizio 2021/2022, chiuso con un utile per azione di 1,06 dollari, risultato che si confronta con gli 0,6 dollari del consensus degli analisti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio.
Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.