Buzzi Unicem, i conti (preliminari) del 2021

Buzzi Unicem, i conti (preliminari) del 2021

[ad_1]


Il management ritiene che l’esercizio 2021 possa essersi chiuso con un margine operativo lordo ricorrente di circa 795 milioni di euro.

buzzi-unicem_3Buzzi Unicem ha comunicato i dati finanziari preliminari relativi al 2021.

La società ha terminato l’esercizio in esame con ricavi netti per 3,45 miliardi di euro, in aumento del 6,9% rispetto ai 3,22 milioni ottenuti l’anno precedente, beneficiando di vendite di cemento per 31,2 milioni di tonnellate, in netta crescita (+6,7%) rispetto all’esercizio 2020; a cambi costanti l’aumento del fatturato sarebbe stato dell’8,9%. Buzzi Unicem ha precisato che nel corso del 2021, i volumi di vendita hanno superato il livello raggiunto nel precedente esercizio, grazie ai progressi registrati in Italia, Stati Uniti ed Europa Orientale, favoriti dalla solidità della domanda interna e degli investimenti in costruzioni, oltre che dalle condizioni meteo nel complesso favorevoli. Questi andamenti hanno compensato la debolezza registrata in Germania, sulla quale ha inciso il clima sfavorevole, soprattutto nel periodo estivo.

 

A fine 2021 la posizione finanziaria netta (comprese le attività finanziarie a lungo termine) era positiva per 231,1 milioni rispetto al valore negativo di 241,6 milionidi inizio anno.

 

Il management di Buzzi Unicem ritiene che l’esercizio 2021 possa essersi chiuso con un margine operativo lordo ricorrente di circa 795 milioni di euro.


[ad_2]

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.